Welcome to our community.

In this community, you can submit ideas, vote on existing ideas, or add comments.

To submit an idea, please click the Submit New Idea button at the top of the navigation sidebar. You will then be asked to add a title and choose a campaign for the new idea. You will also have the option to add tags to the idea. To vote on an idea, simply click the up or down arrows to the right of the idea title/description. And to add a comment, click in the box below the idea.

If you would like to see all ideas created with a specific tag, you can click on the word or phrase via the tagcloud in the navigation sidebar area under "What we're discussing". You can also view ideas sorted by Campaigns from the right navigation area. To return to this page, click the All Ideas link.

Website

Progettare e realizzare una Mobilità Nuova

La Lombardia ha bisogno di ripensare completamente il modo in cui i suoi cittadini si muovono. Gli spostamenti nelle aree urbane, quelli dalle periferie al centro e quelli da città a città dovranno affrancarsi dal paradigma autocentrico, al quale la politica deve opporre un'alternativa vera, razionale, credibile: la Mobilità Nuova, ispirata ai risultati degli Stati Generali della Bicicletta e della Mobilità Nuova. http://statigeneralibici.it/wp-content/uploads/2012/10/SGB_Libro_Rosso.pdf ...more »

Voting

18 votes
Active

Programmi

Piccole opere vs grandi opere

No a nuovi grandi opere sul territorio lombardo. Sì a numerose piccole opere per far ripartire le economie locali, rispettando il territorio. No al nuovo consumo di suolo.

Voting

16 votes
Active

Priorità

Rifiuti

Incentivare la raccolta differenziata sul modello San Francisco. No a nuovi termovalorizzatori.

Voting

15 votes
Active

Priorità

Destinare almeno l'1% del bilancio regionale alla cultura

Una coraggiosa quota fissa, che garantisca certezze e programmazione. Una scelta politica che capovolga radicalmente le devastanti priorità storiche delle epoche Albertoni-Zanello-Buscemi... Con particolare attenzione al sostegno delle realtà culturali giovani e dell'associazionismo. Con categorie nitide e trasparenti e con criteri di scelta e controllo espliciti. Una rivoluzione.

Voting

14 votes
Active

Programmi

Riconvertire significa + lavoro, +turismo, + cultura,...

La riconversione urbanistica della Rhur ha consentito in Germania di creare nuovi posti di lavoro, di migliorare l'ambiente in una delle zone più inquinate tedesche e di all'allargare l'offerta turistica e culturale, nonché migliorare la mobilità. Perché non farlo anche in Lombardia, invece di costruire i soliti inutili palazzi che rimangono sempre vuoti? qui sotto un link dove trovate alcune informazioni sul progetto ...more »

Voting

12 votes
Active

Priorità

BILANCIO PARTECIPATIVO!! - (NO PARTECIPATO)

Un bilancio davvero 'partecipativo' on line, ove si puo' decidere come e dove spendere, ma soprattutto essere messi al corrente delle risorse, e in mancanza decidere ove reperirle, insieme on line, oppure con assemblee dedicate tra le varie nuove Provincie, Comuni, Città Metropolitane.

Voting

11 votes
Active

Programmi

Scuole pubbliche DAVVERO!

Articolo 33 della nostra Costituzione: "L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull’istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi. Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato." Basta vedere i soldi che transitano solo per le solite scuole private/cattoliche per poi vedere quelle ...more »

Voting

11 votes
Active

Programmi

Accordi di Programma per immigrati

Pensare ad Accordi di Programma con le imprese lombarde per l'inserimento al lavoro degli immigrati, al fine anche di far emergere il lavoro nero.

Voting

10 votes
Active

Priorità

piste ciclabili

più piste ciclabili con possibilità di usare anche i larghi marciapiedi.

Spesso può essere sufficiente una linea colorata che divida lo spazio per i pedoni e quello per i ciclisti come hanno fatto in molti paesi europei.

Tolleranza zero verso chi parcheggia in seconda fila.

Voting

9 votes
Active